Le piscine rimangono un elemento architettonico di forte impatto all’interno del giardino.
Può avere forme organiche o geometriche. A seconda dell’orientamento progettuale e della sua funzione.
Se a prevalere sono le funzioni ludiche. La piscina può svilupparsi con le più svariate forme. Assumendo anche l’aspetto di una zona d’acqua naturale.
Diverso è il caso di piscine in cui si effettua attività sportiva. In questo secondo caso la forma prevalente è quella rettangolare.

In tutti i casi, la piscina nel giardino non è un elemento scorporato dallo stesso.
L’area attorno alla piscina è una zona multifunzionale. Deve prevedere l’accoglienza, il solarium, le zone docce e talvolta aree destinate al ristoro.
È facilmente intuitivo che tutte queste aree devono integrarsi al giardino in modo opportuno e paesaggisticamente valido.

Per questi motivi, preferiamo parlare di zona piscina. Un’area del giardino architettonicamente rilevante in cui convivono piante e strutture a funzioni specifiche.
La progettazione di questa zona deve essere accurata. Sotto il profilo tecnico, architettonico e paesaggistico.
Ogni scelta operata coinvolge direttamente l’estetica dello spazio a verde e la sua funzione in base alle esigenze di chi lo fruisce.

Planeta con il suo studio tecnico è in grado di coprire tutte le fasi di ideazione e realizzazione della zona piscina. Dalla costruzione dell’invaso (con le più moderne tecnologie) alla realizzazione dell’impianto di filtraggio e di illuminazione scenografica.
A prescindere dalla forma e dalla funzione della piscina, i nostri professionisti sono in grado di adattare l’elemento piscina ad ogni esigenza e in ogni contesto.

Il nostro modo di vedere l’elemento acqua all’interno del giardino ci aiuta a realizzare istallazioni che vanno oltre il semplice concetto di piscina. Per avvicinarsi a quello più consono di giardino d’acqua.
Contattateci sottoponendoci le vostre esigenze. Così da poter dare il nostro contributo nella realizzazione della vostra piscina e del giardino che la avvolge.